Applicazione per facilitare le donazioni di cibo alle associazioni

La rete genovese Ricibo, costituita da circa 200 associazioni unite nella lotta allo spreco alimentare e alle povertà, promuove in città l’uso dell’Applicazione Bring the food che, con pochissimi passaggi, semplifica al massimo la donazione per le aziende producendo tutta la documentazione ai fini degli sgravi fiscali previsti, compreso quello della riduzione TARI.

L’applicazione non è scaricabile nelle consuete piattaforme: occorre richiederne l’uso con una semplice mail all’indirizzo info@ricibo.org indicando i dati dell’azienda (ragione sociale, indirizzo P.Iva e mail).

L’azienda riceverà le credenziali di accesso a cui potrà accedere attraverso il sito  https://ristorazione.bringfood.org, poi con un semplice collegamento alla schermata home del cellulare o tablet si potrà procedere nell’utilizzo come qualsiasi altra applicazione.

Il profilo dell’azienda sarà automaticamente connesso a quello dell’associazione e dei volontari che ritireranno. Anche i generi donabili saranno pre-impostati a seconda del tipo di esercizio.

Accesso e utilizzo

Bring the Food (btf) è una app cui si può accedere con qualunque browser (ad es. Chrome) come un normale sito; si può usare su uno smartphone o su PC.

Per utilizzarlo in maniera semplice procedere come segue (va fatto solo la prima volta).

Aprire il seguente sito: http://ristorazione.bringfood.org (aprendo Google digitando ristorazione.bringfood  sulla stringa di ricerca dovrebbe essere la prima indicazione).

Si aprirà la prima schermata della App:

Un messaggio al fondo della pagina chiederà se si vuole salvare il sito sulla schermata Home: rispondere sì, perché serve per accedere più velocemente ai successivi accessi. Da questo momento in poi tra le icone del telefono comparirà anche quella di btf (dovrebbe essere l’ultima, scorrendo le pagine a destra).

Ricordarsi si immettere email e password come vi sono state comunicate, e attivare il tasto Ricordami.

A questo punto l’installazione è terminata, e si apre la schermata operativa di btf. Questa è diversa a seconda del proprio profilo: negozio, volontario, supervisore.

PER IL NEGOZIO

All’utente di tipo negozio si apre la schermata seguente:

(sullo smartphone è un po’ diversa, il menu a sinistra è nascosto).

Nota: dopo la prima volta, utilizzando il tasto btf si arriva direttamente qui.

Il contenuto del rettangolo è l’ultima donazione effettuata; lo sfondo verde indica che è stata accettata, se è in attesa di accettazione lo sfondo è giallo. Ovviamente al primo accesso non ci sarà nessuna donazione pregressa visibile.

Per fare una nuova donazione toccare il tasto + in basso a destra:

La schermata diventa la seguente:

Le voci che compaiono sono quelle previste per il tipo di negozio; introdurre i pesi delle diverse merceologie e cliccare “Crea donazione”. Fatto!

PER IL VOLONTARIO

All’utente di tipo ricevente (o volontario) si apre la schermata seguente:

Come prima, il rettangolo giallo indica donazione da accettare (è quella appena fatta dal negoziante), mentre quelle verdi sono le precedenti. Cliccando su Ritirata si conferma la donazione:

In caso di necessità, cliccando D.D.T. si visualizza la bolla.